"BEFANONE IN PIAZZA" a Maiero

Sabato 15 gennaio a Maiero, come da tradizione circa ventennale, con l'avvicinarsi del giorno di Sant'Antonio, si è dato al rogo il befanone, simbolo pagano del vecchio anno appena finito e buon auspicio per il nuovo, ormai iniziato.

Questa fortunata edizione per la prima volta si è svolta nella nuova piazza, intitolata di recente a Elide Ferrari, grazie anche a condizioni climatiche molto favorevoli, ha visto l'afflusso di almeno 400 persone che sono state ben rifocillate con maccheroncini, panini con la salsiccia, polenta, dolci e vin brulé, preparati da un gruppo di una ventina di volontari.

Sotto lo stand, appositamente montato,con l'aiuto di un intrattenitore musicale, ci si poteva esibire spontaneamente come canterini al karaoke o ballerini in pista (anche se non c'era!).

A conclusione della festa, dopo l'estrazione dell'immancabile lotteria (un prosciutto, un orologio e un telefono cellulare tra i premi) con grande stupore grandi e piccini hanno visto il BEFANONE sparire tra le fiamme!!!

Nascondi i titoli
Il nostro artista al lavoro
Befanone serio
Dolci per tutti
Intrattenimento musicale
Cuochi al lavoro
Cuochi in posa
La folla
Le befanucce!
Patrizia & friend
Volontari
Big boss
Estrazione della lotteria
Al parsùt
Il befanone
Brucia il fondoschiena
Il rogo
Lo stupore dei bimbi

Theme by Danetsoft and Danang Probo Sayekti inspired by Maksimer